Secondi

Insalata di ceci neri, carote e zucchine

Abbinare questi ceci neri al verde brillante delle zucchine primaverili e all’arancio delle carotine è un vero piacere per gli occhi! Unisce magnificamente il gusto particolare di questo legume, ricchissimo in ferro, a quello delicato degli altri ingredienti. Molto alto è il contenuto proteico di questi ceci dal seme simile ad un grosso chicco di mais ed elevato l’apporto di fibre che lo rendono un alimento saziante, con un sapore singolare che si pone tra il cece tradizionale ed un fagiolo. Unico neo: l’ammollo. È necessario che si prolunghi per almeno 12 ore e la cottura è un po’ più lunga rispetto agli altri ceci. Ma la loro versatilità ripaga abbondantemente del tempo impiegato per la loro preparazione.

Ingredienti (per 4persone):

  • 200 g di ceci neri
  • 3 carote
  • 4 zucchine
  • Mezza cipolla dorata o bianca
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Per prima cosa, lo abbiamo scritto, occorre mettere in ammollo i ceci, dopodiché si faranno cuocere per circa un’ora e mezza. Intanto si affetta la cipolla sottilmente, la si pone in una padella con l’olio evo, si fa stufare a fuoco lento fino a renderla trasparente e si aggiungono le carote in dadolata, si sala subito, in modo da mantenere il loro bel colore. Dopo poco (perché le verdure sono molto buone se restano al dente) si aggiungono i ceci, si mescola il tutto e appena saranno caldi si impiattano, grattugiandovi sopra una zucchina novella per commensale.  A piacere, si può cospargere il piatto con un poco di zenzero fresco grattugiato o con prezzemolo tritato.

Simonetta

 

 

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.