Dolci

Crostatine al cacao con crema alla vaniglia e lamponi

“È il desiderio che muove la volontà”. Questa è una frase che appena incontrata, ho trovato quanto mai reale, acclarata (comprovata) e, nel mio caso specifico, appropriata all’intento con cui ho preparato queste deliziose crostatine. Le ho volute al cacao perché Beatrice adora il cioccolato, le ho farcite con una crema bianca alla vaniglia perché mi piace il contrasto con lo scuro della base che ricopre e le ho decorate con lamponi (ma pensate anche con fragoline di bosco che prediligo sopra ogni altra cosa) perché sono frutti squisiti, allettanti ed anche antiossidanti.

Ingredienti per la frolla al cacao:

  • 200 g di farina “0”
  • 75 g di zucchero integrale di canna
  • 80 ml di olio di girasole
  • 8 cucchiai di latte di soia
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • mezzo cucchiaino di essenza alla vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Per la crema:

  • 400 ml di latte di soia o alla mandorla
  • 40 g di zucchero integrale di canna
  • 30 g di amido di mais (o maizena)
  • 1 bacca di vaniglia

Per decorare:

  • un cestino di lamponi o fragoline di bosco

Su di una spianatoia, o con la planetaria, preparate l’impasto unendo alla farina lo zucchero, il cacao, l’olio, il latte, l’essenza alla vaniglia ed il sale, fino a farlo diventare liscio ed omogeneo. Spennellate gli stampini con olio, spolverizzateli con farina, capovolgeteli per eliminare quella in eccesso e dopo aver steso l’impasto ricavatene dei cerchi e rivestitene gli stampini stessi. Metteteli nel forno preriscaldato a 180 gradi per 20′, tirateli fuori e lasciateli raffreddare.

Intanto preparate la crema scaldando il latte di soia con la bacca di vaniglia aperta, che toglierete appena avrà raggiunto il bollore (e che si potrà riutilizzare ancora risciacquandola sotto acqua corrente e facendola asciugare molto bene). Unite zucchero e maizena, aggiungete il latte intiepidito utilizzando una frusta in modo che non si formino grumi. Cuocete la crema continuando a mescolare fino a che si sarà addensata. Dopodiché toglietela dal fuoco e fatela raffreddare. A questo punto si procede con la farcitura e la decorazione.

Su ogni crostatina si spargerà un po’ di crema sulla quale si posizioneranno i lamponi o le fragoline di bosco, precedentemente lavati e accuratamente asciugati, nel modo che vi suggerirà la vostra fantasia: mettendo un solo frutto al centro, guarnendo tutta la superficie con i frutti preferiti, spolverizzando poi con zucchero a velo, con granella di nocciole, mandorle e/o con cioccolato fondente in scaglie.

Simonetta

    2 COMMENTS

  • Ornella maggio 4, 2017 Reply

    SLURP…. 😀

    • The Vegan Family maggio 4, 2017 Reply

      Gnam gnam! 🙂

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.